Skoda Fabia rinuncia al diesel: prezzi, tecnologia e prova su strada

CONDIVIDI:

Skoda Fabia rinuncia al diesel: prezzi, tecnologia e prova su strada

Quattro anni fa usciva la terza generazione di Skoda Fabia. Oggi arriva il restyling che si nota subito dai due gruppi ottici anteriori a LED e porta una novità sotto al cofano: una sola alimentazione, zero diesel.

La gamma motori: solo benzina da 60 a 110 CV

Fedele all’intento di restare accessibile, la nuova Skoda Fabia parte con il motore da 75 CV, un MPI da 1.0 litri che sarà affiancato in un secondo momento dalla versione da 60 CV. Debuttano al lancio, invece, i due TSI turbo con filtro antiparticolato, tre cilindri da un litro disponibili nei tagli da 95 e 110 cavalli.

l’attuale generazione non proporrà versioni a gas, lasciando questa possibilità per il prossimo modello con la nuova piattaforma

Motivo del cambiamento? Le nuove normative e cicli di omologazione: così i TSI hanno ora un filtro antiparticolato per motori benzina e promettono tra i 4.5 e i 4.6 litri ogni 100 chilometri. MPI da 75 cavalli si attesta sui 4.8 litri. Il cambio DSG a 7 rapporti è un optional solo per il 110 CV che ha di serie il manuale a 6 marce. Per tutti gli altri bisogna accontentarsi del manuale a 5 rapporti.


Schermo Oled da 6 pollici in dimensioni contenute? LG V30, in offerta oggi da Tiger Shop a 404 euro oppure da ePrice a 489 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

CONTINUA A LEGGERE