Oppo R15 e R15 Pro spopolano in Asia | Anteprima

CONDIVIDI:

Oppo R15 e R15 Pro spopolano in Asia | Anteprima

Anno ricco di colpi di scena, ai tanti dispositivi mobili interessanti si vedono finalmente le mosse decise di alcuni grandi player cinesi, rimasti a lungo relegati al solo mercato asiatico. Ma è tempo di espatriare, non tanto per il gusto di farlo ma perchè dalla Cina arrivano venti di tempesta: primo trimestre 2018 con segno rosso del 21% e sole 91 mln di unità commercializzate (nel Q1 2017 erano state 114 mln le unità vendute).

Nonostante tutto alcuni grandi player come Oppo sono lì in alto a dettar le regole, se poi pensiamo che la casa cinese sta sotto il cappello della BBK Electronics insieme a Vivo e OnePlus, allora non c’è molto di cui preoccuparsi. Il gruppo è il primo in Cina, messe insieme le quote di queste controllate si superano agevolmente le performance di Huawei (attualmente prima con il 24% di share).

Oppo è da sempre il marchio di punta, quello più conosciuto e diffuso in Asia, praticamente ignoto dalle nostre parti. A differenza di Xiaomi, infatti, non è ancora riuscito a far breccia nel cuore degli occidentali, spesso pronti ad acquistare a distanza pur di risparmiare e arrivare prima del tempo (nonostante la grana dell’assistenza). Ma Oppo sta per fare il passo importante, il 19 giugno ci sarà infatti un evento a Parigi che sancirà il debutto sul mercato europeo (Francia e Italia certe, vedremo per gli altri paesi).


Nessun compromesso per durata batteria a parità di prezzo? Lenovo P2, compralo al miglior prezzo da Amazon a 341 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

CONTINUA A LEGGERE

Potrebbero interessarti anche...