Asus Zenfone 5Z al debutto in Italia

CONDIVIDI:

Asus Zenfone 5Z al debutto in ItaliaDopo aver portato in Italia i modelli 5 e 5 Lite, Asus completa la sua linea di smartphone con 5Z, il più dotato dei tre a livello di specifiche. A caratterizzarlo è in primis l’elevato rapporto tra performance e prezzo. Asus Zenfone 5Z è spinto dal processore Snapdragon 845 e basa alcune delle proprie funzionalità sull’intelligenza artificiale.

A beneficiare dell’IA sono ad esempio la batteria da 3.300 mAh con ricarica rapida BoostMaster e la doppia fotocamera posteriore da 12+8 MP – con ottica grandangolare da 120 gradi -, per il riconoscimento della scena e l’ottimizzazione automatica dei parametri di scatto. Il sensore frontale è invece da 8 MP, integrato nel notch ricavato in un display 19:9 da 6,2 pollici. Nessun compromesso nemmeno per il design, con uno chassis di alluminio rivestito in vetro 2.5D e quattro pad di raffreddamento in carbonio per la dissipazione del calore prodotto. La screen-to-body ratio raggiunge il 90%.

Molto rapido lo sblocco del device: solo 0,03 secondi se si ricorre al lettore di impronte digitali posizionato sul retro o 0,1 secondi se l’operazione avviene tramite riconoscimento facciale. Prendendo in considerazione il software, la piattaforma preinstallata al lancio è Android 8.0 Oreo con interfaccia custom ZenUI 5. Tra le feature più interessanti e divertenti c’è ZeniMoji con decine di avatar virtuali capaci di riprodurre le espressioni del viso e utili per donare un tocco di colore alle chat.

Due le configurazioni dell’Asus Zenfone 5Z che stanno per arrivare in Italia: la prima con 6 GB di RAM e 64 GB di storage a 499 euro in preordine dal 4 giugno e la seconda con 8 GB di RAM e 256 GB di storage proposta a 599 euro, disponibile dalla metà del mese. In entrambi i casi all’interno della confezione è inclusa una custodia bumper morbida trasparente.

Categorie: Asus, Nuovi ProdottiCONTINUA A LEGGERE

Potrebbero interessarti anche...