Microsoft Foto, arriva la ricerca con l’intelligenza artificiale (RP Ring)

CONDIVIDI:

Microsoft Foto, arriva la ricerca con l’intelligenza artificiale (RP Ring)

Microsoft ha iniziato la distribuzione di un importante aggiornamento per l’app galleria predefinita di Windows 10, chiamata semplicemente Foto. La grande novità è l’arrivo della ricerca avanzata basata sull’intelligenza artificiale – funzione che sarà ben nota a chi usa abitualmente Google Foto.

Il sistema funziona in collaborazione con OneDrive. Tutte le foto presenti nel servizio di cloud storage vengono analizzate dal software per il riconoscimento di elementi chiave – soggetti, colori, date/ore e volti (quest’ultimo si può disattivare dalle preferenze dell’app).

Il processo di indicizzazione inizia alla prima pressione della nuova barra di ricerca che compare in alto a destra; secondo Windows Central, la velocità è di circa una foto al secondo, per cui il totale varia in base alle dimensioni della raccolta. Il processo di ricerca vero e proprio viene descritto come molto veloce, probabilmente perché l’indicizzazione viene salvata localmente e non sul cloud. Come in Google Foto, nella barra di ricerca vengono suggerite parole chiave utili basandosi sull’analisi stessa – “panorama”, “bar”, “gatto”, “selfie” e così via.


Il più piccolo e potente iPhone di sempre? Apple iPhone SE, compralo al miglior prezzo da Amazon a 312 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

CONTINUA A LEGGERE

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com