Google Foto dice addio al limite delle 2000 immagini negli album condivisi

CONDIVIDI:

Google Foto dice addio al limite delle 2000 immagini negli album condivisi

Nel 2015, Google Foto ha fatto il suo debutto diventando in poco tempo uno dei servizi più utili mai annunciati dal colosso di Mountain View. Grazie a Foto, infatti, tutti gli utenti possono salvare illimitatamente foto e video sul proprio account Google (con una compressione minima quasi indistinguibile – a meno che non si ha un Pixel), eliminando l’ansia da backup che si andava a creare ad ogni cambio di telefono, ROM e via dicendo.

Nel corso degli anni, ed in particolar modo durante il più recente Google I/O, Big G ha annunciato una serie di nuove funzionalità che, oltre a migliorare ancora il proprio servizio, ponevano un limite di 2000 immagini agli album condivisi. Secondo quanto dichiarato da alcuni utenti su Reddit – e confermato dall’editor di XDA, Steven Zimmerman – però, tale limite è stato recentemente eliminato consentendo agli utenti di aggiungere, per il momento, oltre 3500 foto.

Per superare questo limite – spiegano gli stessi utenti – è necessario entrare all’interno di un album condiviso e avviare l’upload da lì. Se provate ad aggiungere nuove foto dalla galleria del dispositivo, infatti, non sarà possibile superare le 2000 immagini.


Modularità è la vostra meta? LG G5, compralo al miglior prezzo da Media World a 329 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

CONTINUA A LEGGERE

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com