Twitter: ricavi in calo e utenti in stallo nel secondo trimestre 2017

CONDIVIDI:

Twitter: ricavi in calo e utenti in stallo nel secondo trimestre 2017

Come molte altre società nella giornata di oggi, anche Twitter ha pubblicato i risultati finanziari relativi al secondo trimestre dell’anno, mostrandoci una situazione non particolarmente rosea. Resta stabile la base di utenti, ancorata a 328 milioni da ormai diversi mesi, dato che va in controtendenza rispetto alle aspettative degli analisti che si attendevano un incremento di almeno un milione di utenti per il Q2 2017.

Nonostante ciò, cresce il numero di utenti fedeli al social network, ovvero quelli che effettuano accessi giornalieri alla piattaforma, cifra che sale del 12% su base annuale. Tornando invece ai dati finanziari, i ricavi calano di 5 punti percentuale su base annua e raggiungono i 574 milioni di dollari, mentre aumentano le perdite, passate da 107 a 116.5 milioni di dollari. Questo ha portato ad un calo del valore delle azioni di 9 punti nel corso dell’apertura odierna delle contrattazioni.

Per finire, calano anche i ricavi derivanti dalle inserzioni, scesi di 8 punti percentuale e ora pari a 489 milioni di dollari. Il social network sembra quindi essere tornato in una fase di crisi dopo alcuni timidi segnali positivi, anche se questo non sembra aver scoraggiato Jack Dorsey, fondatore e Capo Esecutivo della piattaforma, il quale resta certo riguardo le prospettive di lungo periodo.


Il più piccolo e potente iPhone di sempre? Apple iPhone SE, compralo al miglior prezzo da Amazon a 312 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

CONTINUA A LEGGERE

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.