Open Fiber vince la seconda gara Infratel per la banda ultralarga nella aree disagiate

CONDIVIDI:

Open Fiber vince la seconda gara Infratel per la banda ultralarga nella aree disagiate

Open Fiber vince anche il secondo bando di gara indetto da Infratel, la società in-house del Ministero dello Sviluppo Economico che sta portando avanti il piano per la diffusione della banda ultralarga nel nostro Paese.

L’aggiudicazione di tutti i lotti del secondo bando a Open Fiber consente alla società di predisporre il via ai lavori in ulteriori aree bianche, ovvero quelle in cui gli operatori non hanno interesse ad intervenire, perché poco conveniente dal punto di vista economico, stante la domanda limitata e le difficoltà tecniche.

Il secondo bando di gara Infratel riguarda sei lotti, comprendenti aree di undici regioni. L’importo complessivo (prima dei ribassi di gara) pari a 1,25 miliardi di euro è suddiviso come segue:


Il più piccolo top gamma 2016 che accontenta tutti? Samsung Galaxy S7 è in offerta oggi su a 350 euro oppure da Amazon a 447 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

CONTINUA A LEGGERE

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com