Spiare Whatsapp, fate attenzione ai vostri messaggi

CONDIVIDI:

Spiare Whatsapp, fate attenzione ai vostri messaggi

Spiare Whatsapp, fate attenzione ai vostri messaggi
Tecnoandroid

Spiare WhatsappSpiare Whatsapp con il tempo è diventato sempre più difficile grazie al miglioramento dei sistemi di sicurezza e alla crittografia ma basta utilizzare degli strumenti ufficiali per avere a portata di mano tutte le conversazioni.

Whatsapp Web

Il metodo più utilizzato da chi vuole spiare le conversazioni su Whatsapp è sicuramente l’applicazione Whatsapp Web, infatti, basta avere lo smartphone della vittima per qualche secondo tra le nostre mani per scansionare il QR Code sul PC nella pagina di Whatsapp Web e avere in tempo reale tutte le conversazioni per sempre. Logicamente la persona che spia il contatto deve stare molto attenta a quando accede all’interfaccia di Whatsapp Web, infatti, il noto servizio di messaggistica istantanea comunica in tempo reale sullo smartphone che l’interfaccia è attiva. Il nostro consiglio se sospettate di essere spiati è andare su Whatsapp, selezionare la voce Whatsapp Web e poi disconnetti da tutti i computer.

Recupero delle conversazioni cancellate

Un altro sistema per scoprire se il contatto in questione ci nasconde qualcosa è il recupero delle conversazioni cancellate. Logicamente per effettuare tale procedura è necessario avere tra le mani lo smartphone della vittima e andare all’interno della cartella WhatsApp > Database dove ci sono tutti i nostri messaggi salvati in msgstore.db.crypt.

Spiare i propri contatti con Wossip

Un altro trucco molto utilizzato e che abbiamo descritto ampiamente in questo articolo è l’utilizzo di Wossip, un’applicazione che permette a tutti di conoscere cosa fa un determinato contatto nel corso della giornata. In questo modo conoscendo l’orario di accesso ed altre informazioni si posso trarre delle conclusioni.

Utilizzo programmi spia

Online si trovano tantissimi programmi spia che consentono di spiare Whatsapp, grazie ad essi e grazie a Whatsapp che permette appunto l’invio di file apk sarà sufficiente inviare l’applicativo del software spia tramite messaggio per poi farlo aprire all’ignara vittima che in questo modo ci darà accesso a tutti i suoi messaggi e addirittura alle informazioni presenti sul suo smartphone.

Come difendersi?

Per difendersi è molto importante controllare di non aver Whatsapp Web attivo, impostare sempre una password sul proprio smartphone e sopratutto cancellare la possibilità di vedere l’ultimo accesso. Ad esempio utilizzando GBWhatsapp si possono impedire ai contatti di vedere il nostro accesso ma noi potremo continuare a vedere il loro (tutti i dettagli nel nostro articolo)

Alti trucchi

Di trucchi ce ne sono anche altri ma alcuni di essi non funzionano più poiché Whatsapp ha cambiato le norme di sicurezza. Trovate altri trucchi e consigli nell’articolo dedicato che permette di scoprire anche di scoprire come difendersi.

Spiare Whatsapp, fate attenzione ai vostri messaggi
Tecnoandroid

CONTINUA A LEGGERE

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com