James Cameron vuole realizzare una nuova trilogia di “Terminator”

CONDIVIDI:

James Cameron vuole realizzare una nuova trilogia di “Terminator”

Le indiscrezioni sul futuro della saga cinematografica di “Terminator” sono al centro di indiscrezioni ormai da mesi. Il motivo è legato ai diritti d’autore: dal 2013 David Ellison detiene buona parte dei diritti relativi al franchise di Terminator. Prima di arrivare a Ellison erano stati acquisiti nel 2011 da sua sorella Megan Ellison (che glieli ha poi ceduti) a Cannes, per la somma di 20 milioni di dollari. Nel 2019 parte dei diritti torneranno a Cameron. Ecco dunque spiegato sia l’interessamento dell’attuale detentore sia quello di Cameron.

Recentemente era stato Arnold Schwarzenegger a parlare dei progetti futuri sulla saga, dichiarando il propio diretto coinvolgimento e che Cameron ha ottime idee su come portare avanti l’universo di “Terminator”. Le ultime notizie giungono direttamente dal regista e sono parte di un’intervista realizzata da News.com.au. Cameron sta effettivamente lavorando al progetto (nonostante l’impegno con Avatar):

La domanda fondamentale è: il franchise ha completato il suo ciclo o può reinventarsi? Può ancora risultare rilevante nel mondo odierno, dove parte delle tecnologie fantascientifiche mostrate nei primi due film si stanno concretizzando? Viviamo in un mondo con droni, sorveglianza, grandi raccolte di dati e intelligenze artificiali sempre più sviluppate. Sto discutendo con David Ellison, l’attuale detentore dei diritti e stiamo decidendo cosa possiamo fare. In questo momento siamo propensi a realizzare un arco di tre film che re-inventino la saga. Metteremo più carne sul fuoco se riusciremo a superare un paio di ostacoli.


L’iPhone più classico di sempre? Apple iPhone 6s è in offerta oggi su a 335 euro oppure da Amazon a 529 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

CONTINUA A LEGGERE

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com