Chrome 60 disponibile per i sistemi desktop con supporto alla Touch Bar di macOS

CONDIVIDI:

Chrome 60 disponibile per i sistemi desktop con supporto alla Touch Bar di macOS

Dopo essere stato rilasciato nel canale beta, l’aggiornamento a Chrome 60 arriva anche sul canale stabile del celebre browser. Come per l’ultima beta, anche in questo caso le novità non sono al pari della versione mobile, anche se troviamo interessanti aggiunte per gli utenti macOS, specialmente coloro che dispongono di uno dei recenti MacBook con Touch Bar.

Arriva infatti il supporto completo a questa funzionalità hardware, la quale ora può essere utilizzata per effettuare un ricerca rapida, navigare tra le pagine, accedere ai preferiti e molto altro ancora. Le impostazioni di Chrome 60, infatti, permettono di personalizzare questo componente, scegliendo quali comandi mostrare tra quelli disponibili.

Per quanto riguarda tutti gli altri sistemi operativi, tra cui Windows e Linux, troviamo il nuovo sistema di rendering dei font specificati nei CSS, il quale garantisce una migliore esperienza di navigazione anche in presenza di connessioni lente. Oltre a ciò, arriva il supporto all’API dedicata alla richiesta di pagamenti anche su desktop, il miglioramento delle API Credential Managment, ora più veloce nel recupero delle password, e l’arrivo dell’API Paint Timing, dedicata agli sviluppatori interessati ai tempi di caricamento delle pagine.


Meglio Moto G4 ma Plus nel 2016? Motorola Moto G4 Plus, compralo al miglior prezzo da Amazon a 217 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

CONTINUA A LEGGERE

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com