Roaming Zero, l’AGCOM preannuncia richiami agli operatori

CONDIVIDI:

Roaming Zero, l’AGCOM preannuncia richiami agli operatori

La disciplina del Roaming Zero è entrata in vigore il 15 giugno scorso e consente di utilizzare chiamate, SMS e dati in roaming, mentre si è in viaggio o durante brevi soggiorni in una delle 28 nazioni europee. Si tratta di una normativa che va incontro ad eccezioni – la possibilità di applicare dei sovrapprezzi per i servizi telefonici all’estero – che, tuttavia, devono essere espressamente autorizzate dalle Autorità Garanti dei singoli Paesi (l’AGCOM in Italia).

Un recente rilevamento effettuato da Nova24 ha evidenziato che alcuni operatori telefonici italiani, tra cui figura TIM e Vodafone:

Hanno stabilito eccezioni alla regola del roaming gratuito. E ora l’AGCOM vuole vederci chiaro. Il sospetto è che in almeno alcuni di questi casi queste eccezioni siano illecite.


Una scelta che vi fa onore? Honor 5c, compralo al miglior prezzo da Media World a 169 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

CONTINUA A LEGGERE

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com