Recensione Intel NUC7 con Kaby Lake

CONDIVIDI:

Recensione Intel NUC7 con Kaby Lake

Gli Intel NUC sono in commercio da diversi anni ma solo di recente, diciamo pure dalla passata generazione, hanno davvero ingranato bene. Con i processori SkyLake ai nuovi Kaby Lake, Intel è riuscita a gestire questi Mini PC con un impatto termico flessibile, a spingere dove serve e a ridurre quando necessario. I NUC7 (Serie 7) sono computer completi e per certi versi unici, adatti a qualsiasi contesto e perfetti come centri multimediali di casa.

Da due settimane ho sulla scrivania un Intel NUC7i3BNH. È il modello più spesso, più alto, con spazio per disco SATA da 2.5 pollici e possibilità di installare memorie Optane; l’altro, NUC7i3BNK, ha solo slot per M.2. La configurazione in prova ha diverse chicche hardware, ed un Visual BIOS per modificarle in profondità. Ne parleremo dopo. Prima, ecco i prezzi. Intel NUC7i3BNH costa circa 300 euro online. NUC7i5BNH si trova a 400 euro. NUC7i7BNH a circa 500 euro.

Nella confezione di vendita trovate alimentatore con varie spine, staffa per il supporto VESA, viti e manuali, ma sono configurazioni barebone, quindi senza RAM, senza disco e senza sistema operativo. Per completarlo, servono circa 150 euro ipotizzando l’installazione di un OS gratuito. Consiglio di mettere almeno 8 GB di RAM in due blocchi da 4 GB e una SSD da 256 GB di qualità media. Io ho potuto provare il setup Optane 32 GB + HDD 1TB. Con 8 GB di RAM e Windows 10 Home + Ubuntu Linux 17.04, mi ha dato soddisfazioni. Iniziamo a parlarne leggendo le sue specifiche tecniche.


Top gamma Sony al gusto prezzo? Sony Xperia Z5 è in offerta oggi su a 332 euro oppure da Amazon a 377 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

CONTINUA A LEGGERE

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com