Xenoblade Chronicles 2: la nostra anteprima

CONDIVIDI:

Xenoblade Chronicles 2: la nostra anteprima

La fitta line-up di Nintendo Switch accoglierà presto Xenoblade Chronicles 2, attesissimo secondo capitolo della saga targato Monolith Soft con alle spalle due episodi incredibilmente evocativi. Durante l’open day organizzato da Nintendo non è stato possibile mettere mano all’avventura, ma la presentazione del gioco è stata focalizzata completamente sul gameplay e sui nuovi aspetti che andranno a rendere l’esperienza ancor più interessante. Di seguito, le novità legate al sistema di controllo.

IL GAMEPLAY PRIMA DI TUTTO

Nintendo ha voluto appositamente svelare pochi accenni della trama di gioco. Il protagonista sarà il giovane Rex, commerciante che si guadagna da vivere arrampicandosi su Titani e raccogliendo oggetti, i quali fungeranno da elementi in grado di contenere preziose risorse da rivendere per le lande degli altri Titani. Ogni bestione è una vera e propria regione, condita dalla presenza di città, zone da esplorare e molto altro. Rex è inoltre un Driver, persona in grado di sfruttare la propria abilità di rendere umane le armi in possesso tramite l’utilizzo di speciali cubi magici.

Le armi con personalità si chiamano Blade e vivono completamente collegate con il Driver. Potremmo quasi associare la soluzione agli Stand di “Le Bizzarre Avventure di Jojo” o alle creature catturabili in Folklore. Balza subito all’occhio proprio il legame tra Blade e Driver, i quali potranno sfruttare al meglio le abilità una volta lanciati in battaglia. Il combat system non è immediato, di conseguenza cercheremo di rendere la spiegazione quanto più semplice possibile. Una volta che il nemico si avvicina, il nostro alter ego virtuale si darà alla pazza gioia con una serie di Attacchi Automatici, frangente in cui l’utente sarà chiamato a gestire “solamente” il posizionamento del personaggio.


Due fotocamere sono meglio di una, meglio Plus? Huawei P9 Plus, in offerta oggi da Averlo MarketPlace a 405 euro oppure da ePRICE a 499 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

CONTINUA A LEGGERE

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com