Qualcomm: il contenzioso con Apple si chiuderà fuori dai tribunali

CONDIVIDI:

Qualcomm: il contenzioso con Apple si chiuderà fuori dai tribunali

La disputa legale tra Qualcomm e Apple, che ha infiammato ancor di più questa calda estate, potrebbe concludersi in maniera molto meno spettacolare di quanto ci si potrebbe aspettare. A pensarlo è niente meno che il CEO di una delle due parti coinvolte, ovvero Steve Mollenkopf a capo di Qualcomm.

Nel corso di una recente intervista rilasciata a Fortune, Mollenkopf ha sottolineato che la vicenda con Apple, relativa al mancato pagamento di alcune royalty, non è poi molto diversa da altri casi che la società si è trovata ad affrontare attorno agli anni 2000. Nel caso attuale, il versamento delle somme contestate è previsto dai termini del contratto siglato tra le due parti e questo, secondo Mollenkopf, porterà ad una soluzione pacifica tra le due società, senza dover ricorrere ad una sentenza definitiva del tribunale.

Questo genere di vicende, continua il CEO di Qualcomm, trovano spesso soluzione attraverso accordi privati tra i contendenti o con il pagamento di quanto dovuto. Continuare per vie legali non farebbe che incrementare le spese legali e, secondo Qualcomm, Apple alla fine deciderà di scegliere una delle strade indicate.


Modularità è la vostra meta? LG G5, compralo al miglior prezzo da Media World a 349 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

CONTINUA A LEGGERE

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com