Samsung Galaxy Note FE: un teardown di iFixit svela la nuova batteria

CONDIVIDI:

Samsung Galaxy Note FE: un teardown di iFixit svela la nuova batteria

Samsung Galaxy Note FE: un teardown di iFixit svela la nuova batteria
Tecnoandroid

Galaxy Note FE
Il noto sito iFixit, ha vivisezionato il nuovo Samsung Galaxy Note FE, ecco la nuova batteria sostitutiva rispetto a quella ‘esplosiva’ di Note 7!

Samsung Galaxy Note Fan Edition, per gli amici Galaxy Note FE, è passato da uno degli step ormai canonici per ogni nuovo device in uscita che si rispetti: il teardown di iFixit.

Galaxy Note FE, come ormai saprete, non è altri che il ‘vecchio’ ed esplosivo Samsung Galaxy Note 7 che ritorna sul mercato in una sua versione riveduta e corretta che, ovviamente, non presenta più i noti problemi alla batteria che lo hanno portato ad essere immediatamente ritirato dal mercato con il conseguente grave danno di immagine per la stessa Samsung.

 

 

Il nuovo dispositivo, rispetto al controverso Galaxy Note 7 ha visto un cambio della batteria che è passata dai 3500 mAh della prima versione ai 3200 di quest’ultima. Proprio la batteria, che era la causa delle combustioni a causa della sua progettazione frettolosa da parte di Samsung, è stata dunque rivista e corretta anche se ha visto ridotta leggermente la sua capienza in favore, però, dell’aumento dello spessore degli isolanti che andranno dunque ad evitare surriscaldamenti inaspettati.

 

 

Queste informazioni sono state diffuse dal noto sito iFixit che, come probabilmente saprete, si occupa proprio dei teardown, ossia del disassemblaggio di tutti i dispositivi degni di nota, in modo da stilare delle guide di riparazione e per studiarne in maniera più approfondita la componentistica interna. Le immagini diffuse dal sito, che potete vedere più in basso, mettono a confronto il vecchio Samsung Galaxy Note 7 con il nuovo Galaxy Note FE. Osservandole con attenzione potrete notare le differenze al livelli di componenti interni come le antenne dedicate alla captazione del segnale 4G e WiFi.

 

 

Va considerato, in questo senso, che le modifiche alle antenne potrebbero essere dovute al fatto che, essendo Galaxy Note FE, al momento, disponibile solo per il mercato della Corea del Sud, le stesse siano state adeguate per il tipo di segnale locale.

Vi lasciamo inoltre il video del teardown cosicché possiate guardare con i vostri occhi come si comporta Galaxy Note FE nelle mani sapienti dei ragazzi di iFixit!

 

Samsung Galaxy Note FE: un teardown di iFixit svela la nuova batteria
Tecnoandroid

CONTINUA A LEGGERE

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com