Google Street View: l’IA trasforma le immagini in foto professionali

CONDIVIDI:

Google Street View: l’IA trasforma le immagini in foto professionali

Ci arrendiamo, l’intelligenza artificiale vuole batterci in ogni campo e l’unica soluzione è diventare ancor più intelligenti con una fantascientifica interfaccia uomo-macchina. Le cose non stanno proprio così, ma è uno scenario tutt’altro che inverosimile.

L’IA varca sempre più spesso il limite tra le attività consuete per una macchina – definiamole genericamente ”scientifiche” – per spaziare in attività maggiormente riconducibili alla creatività ed alla fantasia tipica dell’uomo.

L’ultima attività umana presa di mira dalla macchina è scattare foto – non si tratta di un gesto meccanico (almeno non nel caso delle foto degne di essere chiamate tali), ma di una pratica che richiede sensibilità, competenza e gusto. Doti che, evidentemente possono essere acquisite anche da un’intelligenza artificiale, se opportunamente ”addestrata”. L’idea nel caso specifico è semplice: trasformare l’immenso database di immagini di Google Street View – circa 40,000 scatti – nell’oggetto di interesse di un ”fotografo digitale” mosso dall’IA.


L’iPhone più grande di sempre? Apple iPhone 6s Plus, in offerta oggi da puntocomshop a 538 euro oppure da Amazon a 735 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

CONTINUA A LEGGERE

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com