Huawei: processore tuttofare entro fine anno. CPU, GPU e AI

CONDIVIDI:

Huawei: processore tuttofare entro fine anno. CPU, GPU e AI

L’intelligenza artificiale rappresenta, e continuerà a rappresentare in maniera ancor più rilevante nei prossimi anni, uno dei principali trend del settore hi-tech. Si tratta di una tecnologia che sta determinando una nuova accelerazione del segmento, coinvolgendo a più livelli i principali brand, sia i produttori di hardware – che dovranno realizzare processori sempre più veloci per gestire i sofisticati algoritmi delle IA – sia i fornitori di servizi cloud, per arrivare agli sviluppatori di software e i ricercatori impegnati a rendere la macchina sempre più intelligente.

Anche Huawei sembra essere intenzionata a sfruttare la nuova opportunità di business e sta effettuando importanti investimenti in ricerca e sviluppo di processori dedicati alla gestione delle IA. I primi risultati concreti in tal senso si potranno toccare con mano entro la fine del 2017, secondo quanto confermato dal CEO di Huawei Richard Yu in occasione della China Internet Conference. Un nuovo SoC, di cui non si conoscono ancora molti dettagli, ma che potrebbe rafforzare, tra l’altro, le funzionalità di deep machine learning racchiuse nella EMUI.

Nella seconda metà dell’anno il produttore cinese presenterà un processore in grado di svolgere le funzioni di CPU, GPU e quelle espressamente dedicate all’IA. Facendo leva sul suo ruolo di primo piano come fornitore di SoC, Huawei punta ad entrare in diretta competizione con Google ed Apple nel settore dell’intelligenza artificiale. E la prospettiva appare ancor più rilevante se si riflette sullo stretto legame tra cloud e IA e sul fatto che Huawei, come ha ricordato il CEO nel corso della conferenza, rientra tra i tre più importanti fornitori di servizi cloud di base, con oltre 7 milioni di utenti in 80 nazioni – si pensi ad Huawei Pay che viene supportata da oltre 50 istituti bancari cinesi.


Lo Smartphone Samsung più desiderato? Samsung Galaxy S7 Edge, in offerta oggi da Infotel Italia a 430 euro oppure da Amazon a 492 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

CONTINUA A LEGGERE

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com