LawBreakers: i numeri registrati della beta non sono per nulla incoraggianti

CONDIVIDI:

LawBreakers: i numeri registrati della beta non sono per nulla incoraggianti

LawBreakers, il nuovo “hero-shooter” competitivo creato da Cliff Bleszinksi, papà di Gears of War, è indubbiamente un gioco che merita attenzione, tuttavia le premesse sono tutt’altro che incoraggianti. Recentemente su Steam si è svolta l’open beta, terminata alcuni giorni fa, e l’afflusso di giocatori non è stato per nulla entusiasmante.

La fase di test ha aperto i battenti il 28 giugno ma inizialmente era riservata solo a pochi giocatori successivamente, il 30 giugno, la beta è stata resa pubblica ma gli utenti che hanno deciso di provare il gioco sono stati pochi.

Secondo quanto riportato da GitHyp, nel corso degli otto giorni di beta, il picco massimo di giocatori su Lawbreakers è stato di 7.500 utenti online in una singola ora con medie giornaliere massime di 3.500 utenti attivi all’ora nel corso del fine settimana. Tali numeri hanno portato Lawbreakers ad essere uno dei titoli meno giocati su Steam la scorsa settimana, posizionandosi al 73° posto della classifica.


Il best seller rinnovato in chiave 2016? Motorola Moto G4, compralo al miglior prezzo da Amazon a 177 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

CONTINUA A LEGGERE

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com