1Password punta al cloud e gli esperti di sicurezza mettono in guardia

CONDIVIDI:

1Password punta al cloud e gli esperti di sicurezza mettono in guardia

1Password offre un apprezzato servizio di archiviazione delle password personali, tornato di recente agli onori della cronaca a seguito di un allarme lanciato dagli esperti di sicurezza. Oggetto di discussione è la scelta dei gestori del servizio di passare da una modalità di funzionamento off-line ad una principalmente basata sui servizi cloud.

Agilebits, si evidenzia, sta progressivamente predisponendo un meccanismo di accesso al servizio basato su una sottoscrizione mensile, che prevede l’archiviazione delle password tramite il sito 1Password.com. In precedenza l’app e il servizio erano venduti tramite licenza one-time – ovvero senza obbligo di corrispondere un canone periodico – che prevedeva la memorizzazione della password in locale.

L’aspetto che non convince gli esperti è proprio il luogo in cui vengono archiviati dati così sensibili come le password: l’archiviazione in locale è ritenuta più sicura rispetto a quella nei server remoti, maggiormente esposti a rischi di attacchi hacker.


Lo Smartphone Samsung più desiderato? Samsung Galaxy S7 Edge, compralo al miglior prezzo da Amazon a 489 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

CONTINUA A LEGGERE

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com