Due prototipi del primo iPhone in rete: nome in codice Wallabie

CONDIVIDI:

Due prototipi del primo iPhone in rete: nome in codice Wallabie

In occasione dei primi 10 anni di iPhone, continuano ad emergere dettagli e curiosità sull’originale Melafonino, tra cui una nuova immagine che mostra due datati prototipi. I dispositivi, soprannominati Wallabie, sono stati utilizzati per la creazione della tastiera virtuale di iPhone da Ken Kocienda, al tempo responsabile per lo sviluppo delle interfacce umane in Apple, .

Kocienda ha condiviso lo scatto sul suo profilo Twitter, permettendoci di dare uno sguardo a questi due curiosi prototipi. Come è possibile notare, gli elementi distintivi chiave sono già presenti, tra cui il display touchscreen e l’unico tasto fisico frontale, mentre il design è stato accuratamente celato dietro una scocca protettiva.

Curiosamente, i due prototipi mostrano un diverso orientamento dei sensori di prossimità e di illuminazione ambientale, probabilmente per via del fatto che, al momento della loro realizzazione, non erano ancora stati definiti tutti gli aspetti tecnici che avrebbero caratterizzato la release finale dello smartphone. Peccato non poterli vedere accesi!


Il best seller rinnovato in chiave 2016? Motorola Moto G4, compralo al miglior prezzo da Amazon a 166 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

HDblog.it

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com