iPhone, in 10 anni spesi 14 miliardi di dollari in riparazioni

CONDIVIDI:

iPhone, in 10 anni spesi 14 miliardi di dollari in riparazioni

È oramai tempo di celebrare il decimo anniversario di iPhone, lo smartphone di Apple lanciato sul mercato il 29 giugno 2007. In attesa dei “festeggiamenti”, sono tante le analisi effettuate dagli addetti ai lavori – società di ricerca in primis – per cercare di capire meglio l’evoluzione tecnologica nel settore degli smartphone durante questi 10 anni, i cambiamenti nel comportamento dei consumatori e tutti gli aspetti correlati al “fenomeno iPhone” emersi durante la gestione Jobs prima, e Cook dopo.

Tra gli studi pubblicati in queste ultime ore emerge quello realizzato da SquareTrade, incentrato sulle modalità con cui gli utenti hanno “utilizzato e abusato dei diversi modelli di iPhone nel corso del passato decennio”. In poche parole, sono state analizzate le cause che hanno portato i 15 diversi modelli commercializzati ad essere riparati, stimandone anche la spesa complessiva.

Ebbene, nonostante la resistenza a cadute e urti sia via via migliorata con il passare del tempo, i possessori di iPhone hanno speso 14 miliardi di dollari per rimettere a nuovo (o sostutuire) i loro iDevice danneggiati. Dalla ricerca emerge ad esempio come quasi la metà degli utenti (49%) abbia rotto il display del telefono nonostante l’uso di una protezione dello schermo (26%) o di una custodia (35%). Come se non bastasse, chi rompe il display non lo fa una volta sola: in questo caso, repetita (non) iuvant, considerando il fatto che la media di danni allo schermo è infatti di 2 a persona.


Bordi Edge e potenza ma con risparmio garantito? Samsung Galaxy S6 edge, compralo al miglior prezzo da Stockisti a 349 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Con il passare degli anni gli iPhone sono diventati più resistenti? Se lo sono chiesti i ricercatori di SquareTrade in uno studio ad hoc.HDblog.it

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com