Ecco come realizzare foto dello spazio facendo tutto in casa

CONDIVIDI:

Ecco come realizzare foto dello spazio facendo tutto in casa

Realizzare foto di corpi celesti è un’attività preclusa alle persone comuni: occorre infatti affidarsi a strumenti che solo enti come la NASA hanno a disposizione. Se però si rinuncia ad immortalare soggetti reali, i limiti possono venire meno. Con un po’ di immaginazione e un tocco di manualità si possono ottenere risultati di tutto rispetto, e a testimoniarlo sono gli scatti realizzati da Adam Makarenko. Il fotografo costruisce in proprio i set che vanno a rappresentare pianeti e scorci di panorami spaziali. Per le sue creazioni sfrutta vari materiali, dal cemento all’intonaco passando per l’argilla e il polistirolo. Sicuramente l’inventiva è fondamentale. Un esempio è dato dalla rappresentazione degli anelli di pianeti come Saturno. Makarenko fissa fogli di carta colorati ad un piatto girevole e scatta le foto con una lunga esposizione.

Generalmente i set misurano 8 x 8 piedi (circa 2,4 metri per lato). Per le stelle è sufficiente praticare fori in un foglio nero e collocare una fonte di luce dietro, in modo da farla filtrare attraverso i buchi. Tutti i set sono generalmente illuminati con una sola fonte di luce, una scelta dettata dalla necessità di ricreare la presenza della luna o del sole. I vari elementi vengono fotografati separatamente e poi combinati in una sola immagine tramite Photosphop. I lavori eseguiti da Makarengo si possono ammirare sul suo sito internet e su Instagram.


Una scelta vincente sotto i 200€? Wiko Fever, compralo al miglior prezzo da Monclick a 154 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Realizzare foto di corpi celesti è un’attività preclusa alle persone comuni. Occorre infatti affidarsi a strumenti che solo enti come la NASA hanno a disposizione.HDblog.it

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com