È in corso un nuovo attacco ransomware in Europa (e non solo)

CONDIVIDI:

È in corso un nuovo attacco ransomware in Europa (e non solo)

Da pochi minuti è in corso una nuova, massiccia ondata di attacchi ransomware in Europa e non solo. In queste prime fasi il paese maggiormente colpito è l’Ucraina, ma ci sono segnalazioni anche in Russia, Spagna, e di nuovo Gran Bretagna. In Ucraina, in particolare, il virus ha bloccato pubblici esercizi, banche, aeroporti e metropolitane; sembra che ci siano disservizi anche per la fornitura di energia elettrica statale.

Negli altri paesi per ora ci sono segnalazioni di problemi da parte di alcune compagnie private: per esempio la multinazionale della pubblicità WPP, la produttrice di materiali edili francese Saint-Gobain, le russe Evraz e Rosneft e lo spedizioniere danese Moller-Maersk.

A quanto pare il ransomware si basa su una variante di Petya, un virus che è in grado di criptare la tabella MFT del filesystem NTFS di Windows, rendendo quindi inutilizzabile l’intero hard disk; dopodiché sovrascrive il MBR con una nota che spiega come pagare il riscatto e ottenere indietro i file.


L’iPhone più classico di sempre? Apple iPhone 6s è in offerta oggi su a 349 euro oppure da Stockisti a 499 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

A quanto pare il ransomware si basa su una variante di Petya, un virus che è in grado di criptare la tabella MFT del filesystem NTFS di Windows, rendendo quindi inutilizzabile l’intero hard disk;…HDblog.it

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com