Facebook vuol pagare Hollywood per diventare anche una TV

CONDIVIDI:

Facebook vuol pagare Hollywood per diventare anche una TV

Perchè limitarsi quando hai miliardi di utenti? A Palo Alto sanno di certo come evolversi in un mondo digitale che cambia, il progetto Instant Articles non è ancora decollato del tutto e l’idea di diventare sempre più una realtà dell’editoria è ancora lontana. E allora ecco in campo una nuova strategia: il Wall Street Journal parla di colloqui in atto tra Facebook e gli Hollywood studios, l’obiettivo è quello di realizzare show televisivi direttamente sulla piattaforma social, sborsando fino a $3 milioni a puntata.

Mark Zuckerberg vuol diversificare l’offerta, questo è chiaro, allo stesso tempo vuol attirare a sé maggior audience tra giovani e giovanissimi, nella fascia compresa tra 13 e 30 anni, con particolare focus su quella 17-30 anni. Pare siano già due i programmi in produzione: il primo si chiamerà ‘Strangers e sarà incentrato sulle relazioni interpersonali, forse amorose, il secondo ‘Last State Standing sarà invece un game show.

L’idea di produzioni originali è senza dubbio vincente, lo dimostra anche il successo di piattaforme come Netflix e Amazon, seppur si parli di ambienti digitali ben differenti. I programmi Facebook permetterebbero poi una vera distinzione dalla concorrenza, ancora incentrata solo ed esclusivamente sui contenuti realizzati dagli stessi utenti.


Una scelta vincente sotto i 200€? Wiko Fever, compralo al miglior prezzo da Monclick a 154 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Il Wall Street Journal parla di colloqui in atto tra Facebook e gli Hollywood studios, l’obiettivo è quello di realizzare show televisivi direttamente sulla piattaforma social, sborsando fino a $3…HDblog.it

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com