Nokia 3: la nostra recensione

CONDIVIDI:

Nokia 3: la nostra recensione

Il protagonista mediatico del Mobile World Congress 2017 è stato il famigerato Nokia 3310, un’ottima trovata che è riuscita a riportare il marchio in cima ai rumors del settore per settimane. Ma quello è un feature phone, rivisitato, ridisegnato, una bella operazione di marketing che ha solo anticipato i diretti interessati di questa nuova generazione.

Il vero interesse di Nokia e di HMD è ovviamente rivolto verso gli smartphone, a partire dall’entry-level Nokia 3 che ho provato in quest’ultima settimana. Ci sono cose che mi hanno convinto e scelte che invece non condivido affatto, per il bilancio complessivo dobbiamo quindi parlare del terminale in tutti i suoi aspetti.

DESIGN E COSTRUZIONE

Back cover non removibile in policarbonato su frame metallico, il modello che ho in prova è quello nero, elegante ed essenziale, con linee che ricordano da vicino i passati Lumia e un’ottima ergonomia. I bordi stondati aiutano molto la presa, il feedback in mano è piacevole, mi piace anche la texture opaca della back cover, impossibile lasciare un’impronta e sporcarla, di contro devo dire che risulta scivolosa.


Due fotocamere sono meglio di una, meglio Plus? Huawei P9 Plus, compralo al miglior prezzo da Stockisti a 419 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Il vero interesse di Nokia e di HMD è ovviamente rivolto verso gli smartphone, a partire dall’entry-level Nokia 3 che ho provato in quest’ultima settimana. Ci sono cose che mi hanno convinto e scelte…HDblog.it

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com