Dolby vuole utilizzare Dolby Vision anche per le trasmissioni TV

CONDIVIDI:

Dolby vuole utilizzare Dolby Vision anche per le trasmissioni TV

Roland Vlaicu, Dolby Labs consumer imaging VP, ha rilasciato interessanti dichiarazioni nel corso di un’intervista con la testata PC Magazin. Si parla di Dolby Vision, il formato HDR (High Dynamic Range) sviluppato da Dolby. Dolby Vision è al momento (e fino all’arrivo di HDR10+) la soluzione più tecnologicamente avanzata per via dei metadati dinamici, potenzialmente in grado di garantire un’ottimizzazione delle immagini anche fotogramma per fotogramma.

Sappiamo già che Dolby sta portando il suo formato sugli Ultra HD Blu-ray, dopo averlo già utilizzato per lo streaming (in Italia è disponibile su Netflix, ovviamente a patto di avere un TV compatibile). Per il futuro si cercherà di espanderne l’uso a 360°: oltre ai dispositivi mobile si abbraccerà anche il mercato dei videogiochi e quello delle pay TV. Dolby Vision potrebbe quindi fare il suo debutto anche nelle trasmissioni televisive. Per quanto riguarda i film, invece, Vlaicu ha affermato che alcuni titoli degli anni ’40 sono stati rimasterizzati in Dolby Vision con risultati stupefacenti.


Una scelta che vi fa onore? Honor 5c, compralo al miglior prezzo da Media World a 149 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Roland Vlaicu, Dolby Labs consumer imaging VP, ha rilasciato interessanti dichiarazioni nel corso di un’intervista con la testata PC Magazin.HDblog.it

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com