OnePlus 5 teardown: riparazioni abbastanza facili

CONDIVIDI:

OnePlus 5 teardown: riparazioni abbastanza facili

Dopo le punitive torture di JerryRig, il nuovo OnePlus 5 si sottopone anche all’inevitabile teardown. Ad arrivare per primi sono i colleghi di Myfixguide, che realizzano un reportage fotografico step-by-step piuttosto completo ed esaustivo – anche se purtroppo le descrizioni sono in un inglese un po’ stentato.

In ogni caso, pare che il device sia tanto facile da riparare quanto robusto: la back cover è semplicemente avvitata e incastrata – niente adesivo – e i vari componenti si riescono a rimuovere senza troppe complicazioni. La batteria è fissata alla scocca con l’adesivo, ma c’è una linguetta che rende semplice l’estrazione. Attenzione però alla scheda logica in basso: è sottile e fissata anch’essa con l’adesivo. Bisogna essere delicati.

È un po’ un peccato non poter vedere i chip presenti sulla scheda madre, ma ci sono delle placche di metallo, con ogni probabilità dedicate alla dissipazione del calore, saldate direttamente sopra. È chiaro che comunque non influenza il livello di riparabilità del telefono.


L’iPhone più grande di sempre? Apple iPhone 6s Plus è in offerta oggi su a 468 euro oppure da Amazon a 735 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Dopo le punitive torture di JerryRig, il nuovo OnePlus 5 si sottopone anche all’inevitabile teardown. Pare che il device sia tanto facile da riparare quanto robusto.HDblog.it

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Specify Facebook App ID and Secret in Super Socializer > Social Login section in admin panel for Facebook Login to work

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.