Android O offre una migliore gestione dell’area “Accessibilità”

CONDIVIDI:

Android O offre una migliore gestione dell’area “Accessibilità”

Android O, arrivato alla terza e penultima Developer Preview prima del debutto ufficiale previsto entro l’estate, porta con sè tante interessanti novità che migliorano sensibilmente l’utilizzo del sistema operativo mobile di Google.

Molte di esse ve le abbiamo già elencate in alcuni precedenti articoli, ma due che ancora non erano state menzionate riguardano l’area Accessibilità, molto utile, per esempio, alle persone con problemi visivi o uditivi.

Sarà possibile gestire separatamente il volume delle app che sfruttano l’Accessibilità (Talkback tra tutte) da quello dei media, come la visione di un video o l’ascolto di un brano musicale. Leggendo sembra una distinzione scontata ma, in realtà, fino ad ora non esisteva.


Lo Smartphone Samsung più desiderato? Samsung Galaxy S7 Edge, compralo al miglior prezzo da Stockisti a 469 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

In Android O viene introdotta una gestione separata del volume delle app con permessi di Accessibilità ed un scorciatoia per attivarle o disattivarle velocemente.HDblog.it

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com