La NASA scopre altri 10 pianeti con condizioni simili alla Terra

CONDIVIDI:

La NASA scopre altri 10 pianeti con condizioni simili alla Terra

La NASA ha recentemente aggiornato la lista dei possibili pianeti scoperti dal telescopio spaziale Kepler, includendo ben 219 nuovi candidati. Si tratta dei nuovi risultati dell’analisi dei dati raccolti nel corso di 4 anni di osservazioni, tra il 2009 e il 2013, durante i quali Kepler ha puntato il suo occhio verso la costellazione del Cigno.

L’archivio, che ad oggi conta ben 4034 potenziali pianeti, di cui 2335 sono già stati classificati come Esopianeti, si arricchisce anche di nuovi possibili candidati da inserire nell’elenco di quelli simili alla Terra. Delle 219 new entry, infatti, ben 10 rispondono ai requisiti relativi alle dimensioni e alla loro collocazione all’interno di quella che viene definita Zona Abitabile.

La Zona Abitabile rappresenta quella fascia in cui la distanza tra il pianeta e la sua stella è tale da permettere l’esistenza di acqua allo stato liquido sulla superficie di un corpo roccioso. I nuovi 10 pianeti si vanno ad aggiungere ai 7 già identificati a febbraio nell’orbita di Trappist-1 e questo porta a 50 il totale dei potenziali Esopianeti simili alla Terra, di cui 30 sono già stati verificati come tali, praticamente poco più dell’1% del totale osservato.


Il compatto che non vuole arrendersi dalle ottime caratteristiche? Sony Xperia Z3 Compact, compralo al miglior prezzo da Amazon a 284 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Si allunga la lista dei pianeti con condizioni simili alla Terra: la NASA ha scoperto altri 10 pianeti che corrispondono alle caratteristiche.HDblog.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

13 + sette =

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com