Hackerato il Ministro degli esteri, pubblicate anche presunte note spesa

CONDIVIDI:

Hackerato il Ministro degli esteri, pubblicate anche presunte note spesa

Qualche ora fa sul sito cyberguerrilla.org è comparso un post in cui vengono diffuse informazioni riservate appartenenti al Ministero degli Esteri. Il post è firmato dai noti collettivi Anonymous e AntiSec Italy, e si rivolge direttamente ad Alfano e al pubblico ministero Eugenio Albamonte; i dati includono rimborsi spese, nomi e indirizzi email di consulenti e personale vario del Ministero, costi di consulenze, fatture e dettagli su contratti privati con aziende terze. Presto arriveranno altri dati, dicono gli autori.

Secondo le prime informazioni, pare che l’attacco sia stato condotto sfruttando una vulnerabilità in Joomla, una delle piattaforme CMS più diffuse e conosciute al mondo. Le prime verifiche sembrano indicare che i dati sono autentici, ma almeno una parte potrebbe fare parte di attacchi non recenti: un controllo sul sito haveibeenpwned.com nota che molti indirizzi mail erano già compromessi da tempo

Qualche minuto fa, la Farnesina ha diramato una breve nota stampa che riconosce l’episodio, segnala di aver già sporto denuncia e che le indagini sono già iniziate. Riportiamo di seguito la dichiarazione integrale:


Il più piccolo e potente iPhone di sempre? Apple iPhone SE, compralo al miglior prezzo da Stockisti a 289 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Il post con tutti i dati, pubblicato da qualche ora sul sito di cyberguerrilla.org è ancora online, e porta la firma di Anonymous e AntiSec Italy. La Farnesina ha sporto denuncia e le indagini, ha…HDblog.it

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com