Il 57% dei video in streaming viene visualizzato su dispositivi mobile

CONDIVIDI:

Il 57% dei video in streaming viene visualizzato su dispositivi mobile

Ooyala ha realizzato una ricerca sulle modalità con cui gli utenti utilizzano i contenuti video nel mondo. Il Q1 2017 Global Video Index fotografa un mercato fluido. Per quanto riguarda la tipologia di contenuti, i video di lunga durata occupano la maggior parte del tempo speso dagli utenti, superando quelli di breve durata e anche quelli di media durata (i meno visti in assoluto).

Lo studio fornisce dati separati per varie tipologie di dispositivi:

  • Sui TV connessi alla rete si spende il 98% del tempo guardando video di lunga durata; un anno fa il dato si fermava all’83%.
  • Sui PC il tempo speso sulla stessa tipologia di video è pari al 65% del totale; nel 2016 era il 35%.
  • Sui tablet si è passati dal 51% del 2016 all’81% del 2017.
  • Anche gli smartphone hanno fatto registrare un notevole incremento: in un anno si è passati dal 29% al 55%

I dispositivi mobile sono i più utilizzati per la fruizione dei servizi OTT (Over The Top: i servizi in streaming): quasi il 57% dei contenuti diffusi tramite la rete vengono visualizzati su smartphone (47%) e tablet (10%).


Modularità è la vostra meta? LG G5 è in offerta oggi su a 284 euro oppure da Redcoon a 499 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Ooyala ha realizzato una ricerca sulle modalità con cui gli utenti utilizzano i contenuti video nel mondo.HDblog.it

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.