Debian 9 (stretch) rilasciato ufficialmente dopo 26 mesi di sviluppo

CONDIVIDI:

Debian 9 (stretch) rilasciato ufficialmente dopo 26 mesi di sviluppo

Dopo ben 26 mesi di sviluppo, il progetto Debian arriva ufficialmente alla versione 9 (Stretch). Per molti è il sistema operativo multipiattaforma più aperto al mondo, supportato da oltre 56,000 pacchetti precompilati nativamente per ogni architettura prevista dal progetto e tradotto in tantissime lingue tra cui l’italiano. Il nome Debian è stato coniato dal fondatore del progetto, Ian Murdock, mancato il 28 dicembre 2015 ed al quale è stata dedicata proprio questa versione.

Il supporto a partire da questa versione è garantito per i prossimi 5 anni ed ancora una volta la nuova versione di Debian contiene molto più software rispetto alla precedente, jessie; la distribuzione include più di 15346 nuovi pacchetti, per un totale di oltre 51687. La maggior parte del software nella distribuzione è stata aggiornata: più di 29859 pacchetti software (corrispondenti al 57% di tutti quelli presenti in jessie). Inoltre, un notevole numero di essi (oltre 6739, il 13% di quelli di jessie) è stato rimosso dalla distribuzione per diversi motivi.

Questi i principali cambiamenti di versione:


Una scelta vincente sotto i 200€? Wiko Fever è in offerta oggi su a 158 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Debian 9 (stretch) è finalmente ultimato e installabile, ecco le novità.HDblog.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

due + 12 =

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com