Xbox One X: Microsoft non farà soldi con la vendita dell’hardware

CONDIVIDI:

Xbox One X: Microsoft non farà soldi con la vendita dell’hardware

Durante un’intervista ai microsofoni di Business Insider, il responsabile della sezione Xbox Phil Spencer ha sottolineato che le vendite di Xbox One X non genereranno profitti a Microsoft. Il giornalista ha quindi chiesto se la console verrà venduta in perdita, ma Spencer ha risposto con un secco “non è quello che ho detto”. Ecco quanto dichiarato dal buon Phil.

“Non voglio snocciolare numeri. Nel complesso bisogna pensare all’hardware come una parte del business della console, che non è quello che fa fare soldi. Per fare i soldi bisogna vendere i videogiochi”.

Che il prezzo di Xbox One X sia convincente è un dato di fatto. La nuova macchina da gioco verrà lanciata sul mercato al costo di 499 euro, cifra davvero accattivante se si tiene conto dell’hardware utilizzato. Resta da vedere, ovviamente, se Microsoft sarà in grado di proporre avventure esclusive in grado di tenere testa alla line-up di Sony. I videogiocatori potrebbero comunque optare per Xbox One X proprio grazie alla potenza di calcolo in grado di garantire la massima qualità dei titoli multipiattaforma.


Una scelta vincente sotto i 200€? Wiko Fever, compralo al miglior prezzo da Unieuro a 159 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Phil Spencer dichiara che Xbox One X non sarà venduta in guadagno.HDblog.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

undici + 13 =

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com