Vivo potrebbe realizzare il primo smartphone con sensore di impronte nel display

CONDIVIDI:

Vivo potrebbe realizzare il primo smartphone con sensore di impronte nel display

Con l’arrivo dei primi smartphone borderless, la questione relativa all’integrazione del sensore di impronte digitali nel display si è fatta sempre più intensa e, mentre si attende che Apple e Samsung facciano la loro mossa, sembra che un altro produttore potrebbe precederle in questo campo.

Il riferimento va a Vivo e ad alcune recenti indiscrezioni provenienti direttamente dalla Cina, accompagnate da un fotogramma, che potete vedere qui sotto, estratto da un video pubblicato su Weibo. Il filmato ci mostra quello che sembra essere il primo prototipo di smartphone dotato di sensore di impronte digitali integrato nel display, il quale, secondo un analista cinese, potrebbe essere presentato nel corso di un evento che Vivo terrà il 28 giugno.

La data non è molto lontana, quindi attendiamo con impazienza di scoprire se Vivo sia riuscita o meno a realizzare una soluzione affidabile e in grado di raggiungere il pubblico di massa. Qualora questo fosse confermato, è lecito attendere che anche i grandi nomi dell’industria cominceranno ad integrarla molto presto sui propri top di gamma.


Il compatto che non vuole arrendersi dalle ottime caratteristiche? Sony Xperia Z3 Compact, in offerta oggi da Tiger Shop a 275 euro oppure da Amazon a 323 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Il primo smartphone con sensore di impronte digitali nel display potrebbe non arrivare da Samsung o Apple, bensì da Vivo, il famoso produttore cinese.HDblog.it

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com