Reti mobili: sorpasso dell’LTE sul GSM in attesa del 5G | Report

CONDIVIDI:

Reti mobili: sorpasso dell’LTE sul GSM in attesa del 5G | Report

Ci siamo: il GSM non è più la tecnologia più diffusa nel settore mobile. Ad annunciarlo è il Mobility Report di Ericsson, documento annuale che fotografa l’andamento dell’industria evidenziandone i principali aspetti su scala globale.

Ebbene, il primo dato degno di nota riguarda il traffico internet generato su dispositivo mobile, cresciuto rispetto all 2013 di 70 punti percentuali. Si pensi tra l’altro come questo sia destinato a crescere ancora in futuro, prevedendo un aumento di 8 volte nel 2022 (9 volte quello dei soli smartphone). Come indicato in apertura, il secondo elemento che emerge dallo studio è il sorpasso dell’LTE (introdotto nel 2013) sulla più datata tecnologia GSM. Il record riguarda sia il numero di abbonati che la velocità con la quale si è diffusa in tutto il mondo: in soli 5 anni sono infatti state raggiunte 2,1 miliardi di persone (250 milioni nel solo Q1 2017). Per la tecnologia 3G sono stati necessari 3 anni in più. Le previsioni sono altrettanto rosee, considerando il fatto che entro i prossimi 5 anni sono ipotizzati 2,6 miliardi di nuovi abbonati alla rete LTE, equivalenti a più di 1 milione di nuovi utenti al giorno.

Gli abbonati complessivi a livello globale hanno registrato una crescita del 4% su base annua, raggiungendo nel primo trimestre 2017 7,6 miliardi di unità. E’ l’India il Paese in cui la crescita è stata più marcata, con un incremento di 43 milioni di nuovi abbonamenti, seguita da Cina, Indonesia, Pakistan e Nigeria.


Il compatto che non vuole arrendersi dalle ottime caratteristiche? Sony Xperia Z3 Compact, in offerta oggi da Tiger Shop a 275 euro oppure da Amazon a 323 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Ci siamo: il GSM non è più la tecnologia più diffusa nel settore mobile. Ad annunciarlo è il Mobility Report di Ericsson, documento annuale che fotografa l’andamento…HDblog.it

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com