Foxconn potrebbe costruire una fabbrica in USA

CONDIVIDI:

Foxconn potrebbe costruire una fabbrica in USA

Si torna a parlare di Foxconn e della sua possibile espansione negli Stati Uniti, ipotesi già ventilata nel corso degli ultimi mesi e oggi rafforzata da alcuni nuovi report.

Secondo quanto emerso da un’indiscrezione di Associated Press, alcuni dirigenti di Foxconn sarebbero in contatto con le autorità del Wisconsin per discutere alcuni dettagli che potrebbero portare alla creazione di una fabbrica Foxconn nello stato americano. Al momento i dettagli sono riservati, tuttavia Associeted Press cita nuovamente i possibili 7 miliardi di dollari di investimenti, ai quali potrebbero seguire ben 50.000 nuovi posti di lavoro sul suolo americano.

Ovviamente, si tratterà di assunzioni che dovranno sottostare alla legislazione statunitense, per quanto riguarda le politiche del lavoro, quindi Foxconn non sarà in grado di offrire salari e condizioni inferiori pari a quelle attualmente criticate nelle sue filiali asiatiche. Questo, ovviamente, porterà all’incremento dei costi di produzione finali, i quali ricadranno sul prezzo dei prodotti che usciranno dalle fabbriche americane. Ricordiamo, infatti, che Apple è il principale cliente dell’azienda taiwanese, tuttavia non è ancora stato confermato un suo ruolo all’interno di questa nuova mossa di Foxconn.


Lo Smartphone Samsung più desiderato? Samsung Galaxy S7 Edge, compralo al miglior prezzo da Stockisti a 469 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Arrivano nuove indiscrezioni riguardo lo sbarco negli USA di Foxconn. Alcune fonti indicano il Wisconsin come possibile teatro dell’avvenimento.HDblog.it

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com