Google ha venduto circa un milione di Pixel in 8 mesi, dice il Play Store

CONDIVIDI:

Google ha venduto circa un milione di Pixel in 8 mesi, dice il Play Store

È ormai chiaro come la prima generazione di Google Pixel, per quanto sia stata molto apprezzata in generale dalla critica, non abbia generato moltissime vendite. La presenza in un numero molto limitato di mercati ha contribuito, certo, così come la scarsissima disponibilità; non abbiamo indicazioni ufficiali da Google quindi è difficile capire se si tratta di una situazione voluta o se ci sono stati problemi.

Google non ha mai neanche rivelato dati di vendita esatti, per cui non resta che affidarsi a stime e analisi degli indizi a disposizione. Qualche tempo fa vi avevamo rivelato le ipotesi di una rinomata testata cinese, che indicavano 2 milioni di dispositivi in sei mesi; ma secondo Ars Technica abbiamo raggiunto appena adesso quota 1 milione.

Il ragionamento si basa sul fatto che il Pixel Launcher, launcher predefinito ed esclusivo dei due dispositivi, è “passato di fascia” proprio ora: come sappiamo il Play Store indica un range approssimativo di download/installazioni per le app, e se ieri c’era la dicitura 500.000-1.000.000 oggi c’è 1.000.000-5.000.000. I “passaggi di fascia” sono gli unici momenti in cui si riescono ad avere stime precise sul numero di download di un’app.

  • Google Pixel XL è disponibile online da Amazon Marketplace a 700 euro.
  • Google Pixel è disponibile online da Amazon Marketplace a 700 euro.
  • Disponibili su : Pixel XL a 849 euro e Google Pixel a 949 euro.

(aggiornamento del 14 June 2017, ore 10:16)

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Il ragionamento si basa sul fatto che il Pixel Launcher, launcher predefinito ed esclusivo dei due dispositivi, è “passato di fascia” proprio ora: ieri c’era la dicitura 500.000-1.000.000, oggi c’è…http://hdblog.it/feed/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

6 + sette =

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com