Apple emette 1 mld $ di green bond, in risposta all’uscita dagli Accordi di Parigi

CONDIVIDI:

Apple emette 1 mld $ di green bond, in risposta all’uscita dagli Accordi di Parigi

Apple è da sempre molto attenta alle tematiche ambientali. Le energie rinnovabili alimentano gran parte delle sue infrastrutture, dai data center al nuovo Apple Park, ed è anche una delle poche società che, ancora oggi, accompagna il lancio di un nuovo prodotto con una scheda relativa all’ecosostenibilità dello stesso, indicando le componenti riciclabili, l’assenza di mercurio e molti altri aspetti relativi al tema.

Per questo motivo, Tim Cook è stato uno dei principali sostenitori della permanenza degli USA all’interno degli Accordi di Parigi e, nonostante l’amministrazione Trump abbia preso la strada opposta, la società di Cupertino ha nuovamente ribadito il suo impegno ambientale attraverso la seconda emissione di green bond.

A poco più di un anno di distanza dalla prima ondata, Apple ha rilasciato una nuova serie di obbligazioni, dal valore complessivo di 1 miliardo di dollari, il cui ricavato verrà utilizzato interamente per finanziare progetti legati allo sviluppo delle energie rinnovabili e al miglioramento dell’ecosostenibilità di Apple stessa. Tra gli obiettivi, oltre a migliorare l’efficienza della società, c’è anche quello di sostenere molte delle aziende legate alla sua filiera produttiva, in modo da renderle più verdi e ancor meno inquinanti.


L’atipico che non delude in Italia? Meizu MX6, compralo al miglior prezzo da Stockisti a 259 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Apple, in risposta all’uscita degli USA dagli Accordi di Parigi, si prepara ad emettere una nuova ondata di green bond. 1 miliardo di dollari per finanziare operazioni eco sostenibili.http://hdblog.it/feed/

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.