Qualcomm e Samsung amore interrotto: sarà forse TSMC a realizzare i chip da 7nm

CONDIVIDI:

Qualcomm e Samsung amore interrotto: sarà forse TSMC a realizzare i chip da 7nm

Pare non sia durata molto la stretta relazione tra Qualcomm e Samsung, il chipmaker statunitense ha infatti scelto i coreani per la realizzazione dell’attuale piattaforma Snapdragon 835 con processo produttivo a 10nm. Entrambe hanno goduto della situazione; Samsung ha guadagnato sugli stessi chip che poi ha integrato all’interno di milioni dei suoi Galaxy S8/S8+, mentre Qualcomm ha potuto studiare anche le soluzioni a 10nm implementate in casa sugli Exynos.

Secondo quanto emerso in rete “l’amore vero” non è tuttavia sbocciato, Qualcomm avrebbe infatti limitato la collaborazione più stretta all’ultima tornata, siglando poi un accordo con la concorrente TSMC per la realizzazione della prossima generazione di chip mobile. Se confermata, sarebbe una nuova tegola per Samsung che, lo ricordiamo, ha perso di recente un cliente di massimo spicco come Apple – a realizzare i chip degli iPhone 7 è stata infatti la solita TSMC (che continuerà la collaborazione anche per i modelli A11).

Qualcomm, pare, stia quindi sviluppando il prossimo chip top con processo produttivo a 7nm usando da mesi gli strumenti forniti da TSMC, con produzione del SoC ‘Snapdragon 845 o 855‘ attesa per la fine dell’anno in corso. Il motivo della momentanea separazione da Samsung potrebbe essere spiegato dai piani di sviluppo, la casa coreana vorrebbe infatti soffermarsi di più sui 10nm, mentre TSMC ha saltato quest’ultimo passaggio puntando dritti ai 7nm


Il piccolo della gamma Xperia con un grande cuore? Sony Xperia Z5 Compact, compralo al miglior prezzo da Amazon Marketplace a 449 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com