Toh, Apple finalmente si è svegliata: le foto di iPhone con iOS 11 peseranno molto meno

CONDIVIDI:

Toh, Apple finalmente si è svegliata: le foto di iPhone con iOS 11 peseranno molto meno
Tecnoandroid

Uno dei problemi grandi di chi acquista un iPhone è quello di gestione della memoria. Specialmente se si possiede un dispositivo da 16 GB (oramai in disuso, ma sino all’anno scorso molto popolari perché più economici), dopo qualche mese si inizia ad aver problemi riguardo lo spazio insufficiente. La vita da contorsionisti degli utenti di iPhone è dovuta essenzialmente al fatto che foto e video occupano uno spazio spropositato a parità di qualità con i formati che vengono salvati sui vari dispositivi Android.

Apple per i proprio iPhone ha sempre voluto utilizzare un codec di archiviazione molto pesante con compressione video in h.264 e con formato foto in JPG. Con il nuovo iOS 11 le cose sono destinate a cambiare. I device, infatti, memorizzeranno scatti e filmati con due nuovi stili: HEVC (High Efficiency Video Coding) e HEIF (High Efficiency Image File Format).

Secondo le stime degli esperti di Cupertino, tutto ciò aiuterà gli utenti a risparmiare circa il 50% di spazio da ogni fotografia e da ogni video. Un bell’affare considerando che, sino ad oggi, un filmato di pochi secondi in definizione 4K veniva ad occupare oltre il 100 MB di memoria.

Per modificare il formato video, sarà creata una sezione ad hoc nelle prossime impostazioni di iOS 11. L’utente dovrà accedere alla voce “Fotocamera” e poi scegliere le funzioni HEVC e HEIF.

Questa mossa sarà particolarmente apprezzata da chi possiede un iPhone o un iPad da 16 o 32 GB. A tutti questi utenti, consigliamo quindi di aggiornare il software, appena Apple lo rilascerà.

Toh, Apple finalmente si è svegliata: le foto di iPhone con iOS 11 peseranno molto meno
Tecnoandroid

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com