Arriva l’estate, ritornano i tormentoni: Spotify ci fa rivivere le nostre playlist sotto l’ombrellone

CONDIVIDI:

Arriva l’estate, ritornano i tormentoni: Spotify ci fa rivivere le nostre playlist sotto l’ombrellone
Tecnoandroid

Spotify

Ritorna l’estate, ritorna il sole, le temperature altissime, il mare, la tintarella e come ogni estate ritornano anche i grandi tormentoni musicali. Dal vecchio “Dammi tre parole: sole, cuore e amore” al più recente “Vorrei ma non posto”, tutte le stagioni estive del nuovo millennio (ma anche degli anni ’90) sono state caratterizzate da canzoni che entravano – nel bene o nel male – all’interno della nostra testa. Spotify, in vista dell’arrivo ufficiale dell’estate, ha introdotto una particolare playlist personale che ci farà rivivere quelli che sono stati i pezzi da noi più ascoltati al mare nelle scorse annate.

La playlist si chiama “Your Summer Rewind”, è disponibile esclusivamente per i clienti Premium e per chi ha un profilo aperto da almeno un anno. Attraverso la cronologia, infatti, il servizio di streaming musicale andrà a ripescare automaticamente quelli che sono stati i brani da noi più ascoltati nel periodo “giugno – agosto” degli anni passati.

Con questa mossa, ovviamente, Spotify vuole fidelizzare ancor di più la sua platea, offrendo al posto delle playlist prefabbricate in casa, una selezione musicale che si sposta perfettamente alle esigenze e ad i gusti di ogni singolo utente.

Tutti coloro che non hanno i requisiti elencati in precedenza avranno di che consolarsi con la playlist “50 Years of Song of the Summer” con il quale Spotify andrà a riunire i migliori brani musicali ascoltati in estate dal 1967 al 2017.

Arriva l’estate, ritornano i tormentoni: Spotify ci fa rivivere le nostre playlist sotto l’ombrellone
Tecnoandroid

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com