Un black market si compra a 4500 dollari nel … black market

CONDIVIDI:

Il Dark Web è una realtà quanto mai variegata e di cui non è sempre semplice tracciare i percorsi evolutivi. Certo è che nello spazio non indicizzato del web si trova di tutto e nel tutto una parte non irrilevante è rappresentata da merci il cui commercio nel mondo reale e nel Web ”in chiaro” è illecito.

Le ricerche che provano a scandagliare le profondità del web sono pertanto quanto mai utili per definire le abitudini di chi lo frequenta. Ricerche come quella condotta da IntSights Research Group (IRG) mettono in luce un preoccupante fenomeno del Dark Web, ovvero la possibilità di acquistare strumenti informatici che permettono di compiere cyber-reati e reati ”tradizionali”, con modalità non troppo differenti da quelle con cui si compra un oggetto in un qualsiasi store online.

Nello specifico, IRG è riuscita ad identificare un gruppo che si fa chiamare “TeamZero” e che offre la possibilità di acquistare l’infrastruttura necessaria a mettere in piedi un black market. Per dirla diversamente, anche senza possedere conoscenze informatiche particolarmente approfondite, è possibile creare un sito nel Dark Web che può replicare i servizi offerti da uno dei più tristemente noti black market, ovvero Silk Road.


Il best seller rinnovato in chiave 2016? Motorola Moto G4, compralo al miglior prezzo da Amazon a 190 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com