Hisense presenterà TV con risoluzione 8K al CES 2017

CONDIVIDI:

Tra le novità che Hisense porterà al CES 2017 (5 – 8 Gennaio a Las Vegas) vi saranno anche TV con risoluzione 8K (7680 x 4320 pixel). L’anticipazione giunge da fonti francesi ed appare assolutamente credibile. Il produttore cinese ha già mostrato alcuni prototipi a IFA 2016, occasione in cui era stata annunciata la disponibilità nel corso del 2017. Al momento non è possibile sapere se i prodotti saranno gli stessi già in mostra a IFA o se vi saranno anche novità assolute.

Ricordiamo che la serie presente a IFA era la M9800, composta da TV ULED (Ultra LED) 3.0. I pannelli utilizzati sono LCD a risoluzione 8K da 65″ e 98″. La retroilluminazione è di tipo Full LED con local dimming. A IFA si era parlato di circa 300 zone di controllo e altre 600 zone gestite tramite un algoritmo che ottimizza il rapporto di contrasto.

Sono presenti anche i Quantum Dot (sono del resto parte della dotazione su tutti gli ULED Hisense di fascia alta) e il supporto a HDR (per ora si parla di HDR10). La copertura dello spazio colore DCI-P3 potrebbe raggiungere il 100% (sul punto non vi sono informazioni certe) mentre quella del BT.2020 si fermerebbe all’85%. I picchi di luminosità dovrebbero raggiungere almeno le 1.200 cd/m2 – nits (Hisense parla di “HDR Supreme”, ma si tratta di una dicitura proprietaria che non fornisce indicazioni precise). Non manca la possibilità di convertire i video SDR (Standard Dynamic Range) in HDR.


Il più piccolo e potente iPhone di sempre? Apple iPhone SE, in offerta oggi da Puntocomshop a 380 euro oppure da ePRICE a 469 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.