BenQ lancia il proiettore DLP Ultra HD W11000

CONDIVIDI:

BenQ ha lanciato il proiettore W11000. La particolarità di questo modello consiste nell’uso del nuovo chip DLP realizzato da Texas Instruments. Parliamo, nello specifico, di un DMD da 0,67″ dotato di 2716 x 1528 microspecchi. La risoluzione dichiarata è Ultra HD grazie all’uso della tecnologia XPR. Il principio di base è simile a quello di altre soluzioni per simulare una risoluzione Ultra HD nativa. Si trasla l’immagine in diagonale di mezzo pixel ad elevatissima velocità (si parla di microsecondi), in modo da ottenere sostanzialmente una risoluzione raddoppiata.

L’obiettivo è composto da 14 elementi suddivisi in 6 gruppi e con elementi dotati di un rivestimento che garantisce una bassa dispersione. Il rapporto di tiro è 1,37 – 2,06:1 con uno zoom 1,5x e il lens-shift (verticale: ± 65%; orizzontale: ± 27%), ovvero la possibilità di traslare l’immagine senza spostare il proiettore. La sorgente luminosa è costituita da una lampada da 240W, capace di garantire 2.200 lumen. L’iris dinamico, gestito tramite la tecnologia Dynamic Black, consente di raggiungere un rapporto di contrasto pari a 50.000:1.


Due fotocamere sono meglio di una, meglio Plus? Huawei P9 Plus, in offerta oggi da Amazon Marketplace a 369 euro oppure da Amazon a 579 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com